punto beige intro elenchus punto beige

Ad benevolum lectorem Symbolum I. Symbolum II.
Symbolum III. Symbolum IV. Symbolum V.
Symbolum VI. Symbolum VII. Symbolum VIII.
Symbolum IX. Symbolum X. Symbolum XI.
Symbolum XII. Symbolum XIII. Symbolum XIV.
Symbolum XV. Symbolum XVI. Symbolum XVII.
Symbolum XVIII. Symbolum XIX. Symbolum XX.
Symbolum XXI. Symbolum XXII. Symbolum XXIII.
Symbolum XXIV. Symbolum XXV. Symbolum XXVI.
Symbolum XXVII. Symbolum XXVIII. Symbolum XXIX.
Symbolum XXX. Symbolum XXXI. Symbolum XXXII.
Symbolum XXXIII. Symbolum XXXIV. Symbolum XXXV.
Symbolum XXXVI. Symbolum XXXVII. Symbolum XXXVIII.
Symbolum XXXIX. Symbolum XL. Symbolum XLI.
Symbolum XLII. Symbolum XLIII. Symbolum XLIV.
Symbolum XLV. Symbolum XLVI. Symbolum XLVII.
Symbolum XLVIII. Symbolum XLIX. Symbolum L.
Symbolum LI. Symbolum LII. Symbolum LIII.
Symbolum LIV. Symbolum LV. Symbolum LVI.
Symbolum LVII. Symbolum LVIII. Symbolum LIX.
Symbolum LX. Symbolum LXI. Symbolum LXII.
Symbolum LXIII. Symbolum LXIV. Symbolum LXV.
Symbolum LXVI. Symbolum LXVII. Symbolum LXVIII.
Symbolum LXIX. Symbolum LXX. Symbolum LXXI.
Symbolum LXXII. Symbolum LXXIII. Symbolum LXXIV.
Symbolum LXXV. Symbolum LXXVI. Symbolum LXXVII.
Symbolum LXXVIII. Symbolum LXXIX. Symbolum LXXX.
Symbolum LXXXI. Symbolum LXXXII. Symbolum LXXXIII.
Symbolum LXXXIV. Symbolum LXXXV. Symbolum LXXXVI.
Symbolum LXXXVII. Symbolum LXXXVIII. Symbolum LXXXIX.
Symbolum XC. Symbolum XCI. Symbolum XCII.
Symbolum XCIII. Symbolum XCIV. Symbolum XCV.
Symbolum XCVI. Symbolum XCVII. Symbolum XCVIII.
Symbolum XCIX. Symbolum C. Symbolum CI.
De mortis certitudine
punto beige intro elenchus punto beige

[a cura di a.l.]


introduzione

La biblioteca possiede una copia dell'edizione in lingua latina dell'Idea de un principe politico christiano di Saavedra Fajardo pubblicata a Bruxelles nel 1649:

Idea principis christiano-politici, centum symbolis expressa a Didaco Saavedra Faxardo ... - Bruxellae : excudebat Ioannes Mommartius, suis, et Francisci Vivieni sumptibus, 1649 (Bruxellae : typis Francisci Vivieni, typographi iurati, sub signo Boni Pastoris, 1649). - [24], 722, [6] p. : ill. calcogr. ; fol.

Se ne riproducono qui gli emblemi ("symbola"). Il primo, non numerato, introduce le parole rivolte dall'autore "Ad benevolum lectorem" e precede la serie da I a CI. Dopo il numero CI, che ha in calce l'invocazione finale "Laus Deo", figura un ultimo emblema in formato diverso dagli altri -- esagonale e di dimensioni inferiori -- in testa a un sonetto in lingua spagnola, opera anch'esso di Saavedra Fajardo: De mortis certitudine (nell'elenchus che precede il testo quest'ultimo emblema è numerato CII).

Ognuno degli emblemi è seguito, nell'originale, da un testo di Saavedra che ne illustra il senso.

Le incisioni sono in gran parte le stesse dell'edizione di Monaco del 1640, uscite probabilmente dalla bottega di Jan II Sadeler, che firma i n. XXII e XLVII. Vengono però integrate da alcune nuove immagini per tenersi alle modifiche apportate alla successione e al contenuto della serie nell'edizione milanese del 1642.

*

Alle immagini degli emblemi si può accedere qui in tre modi:

cliccando su una delle icone disposte in tre colonne sulla sinistra dello schermo (il numero dell'emblema corrispondente a ognuna di esse viene visualizzato puntandoci il mouse);

cliccando sul numero dell'emblema nella tabella che figura al piede della sezione destra dello schermo in ognuna delle pagine visualizzate;

attraverso l'elenchus dove sono trascritte le c. 2[stella]5r-2[stella]6v del testo: un indice degli emblemi predisposto dall'autore, o dall'editore, che evidenzia il senso della loro successione.

A fianco delle tre colonne di icone compare quindi l'emblema scelto, con riferimenti alla sua localizzazione nel testo e alle dimensioni dell'immagine espresse in mm., altezza per larghezza. Servendosi delle freccie gialle e azzurre che accompagnano le immagini, è anche possibile scorrerle portandosi alla precedente o alla seguente della serie.

Cliccando poi su una di queste immagini (ottenuta, come si è detto, attraverso la selezione di un'icona, di un numero della tabella a pié di pagina, o di una una voce dell'elenchus, o anche con lo scorrimento attraverso le freccie), se ne ottiene una versione a più alta risoluzione, in una nuova pagina che si sovrappone alla precedente.

*

vedi anche:

punto beige il frontespizio calcografico dell'edizione posseduta

punto beige la marca tipografica di Jan II Mommaert

punto beige versione elettronica della prima edizione dell'opera, in lingua spagnola, pubblicata a Monaco di Baviera nel 1640, a cura della Herzog August Bibliothek di Wolfenbüttel all'interno di Emblematica online

punto beige edizione elettronica del testo dell'opera in lingua spagnola (senza le immagini) nella Biblioteca virtual Miguel de Cervantes. Basata sull'edizione: Empresas políticas, tomos I-II. - Madrid : Editora Nacional, 1976.

punto beige ricca pagina dedicata a Saavedra e alle edizioni dell'Idea de príncipe político christiano da studiolum

punto beige le pagine curate dal Grupo de investigación sobre la literatura emblemática hispánica della Universidade da Coruña per la bibliografia sugli emblemi di Saavedra

[0] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39
40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59
60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79
80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99
100 101 [102]