la Giustiziapunto beige piccolo introduzione

nel libro

punto beige (cornici di) marche tip.

punto beige cornici architettoniche

punto beige riquadri e medaglioni

punto beige testatine ecc.

punto beige piccolo testatine (1), (2)
punto beige piccolo finalini
punto beige piccolo capilettera

punto beige antiporte e front. inc.

l'immagine

attributi

punto beige la bilancia e la spada

punto beige piccolo storia (1), (2), (3)

punto beige la benda (1), (2), (3)

punto beigelibri

punto beigealtro


"persona"

punto beige figura femminile

punto beige bambini

punto beige assente: soli attributi



varie:

mano, occhio
triangoli (1), (2)
simmetria
Hypnerotomachia


bibliografia

ringraziamenti


[a cura di a.l.]

testatine, finalini, capilettera:

finalini

finalino xilogr.: Giustizia e sole
Finalino xilografico dalla c. 4k1v di: Recueil de la jurisprudence civile du pays de droit ecrit et coutumier ... Par m. Guy Du Rousseaud de La Combe ... - Paris : chez Nyon fils ..., 1785. - 4 [F.A. 395]

La palma, il sole, la tromba, lo stesso elmo piumato trasmettono un'idea chiara, luminosa della giustizia: un'idea che viene, come il libro in cui troviamo questa immagine, dall'età dell'illuminismo.

part. con tromba e spada (triangolo) La Giustizia impugna sì la sua spada ma non la tiene alta davanti a sé, pronta a colpire. La rivolge invece verso il basso, in modo da comporre, con la tromba e la base del ripiano su cui è disposta la rappresentazione, la figura di un triangolo isoscele.

D'altra parte la catena che pende da un anello fissato al simbolico altare sulla sinistra ci ricorda che la spada non è soltanto un elemento decorativo dell'immagine.


Per quel che riguarda il corto circuito sole-giustizia, il riferimento più nobile resta quello al Sol justitiae di Dürer, che suggerisce di non calcare troppo sul facile rinvio all'illuminismo. Anche se è chiaro che il nostro finalino settecentesco, con la sua Giustizia così soft, così rassicurante, ha poco a che spartire con l'immagine di Dürer.

Il sole è da millenni una figura del divino e l'identificazione tra sole e giustizia resta, prima di tutto, un rinvio della sfera giuridica ai suoi fondamenti celesti e all'ordine cosmico dal quale sembra essere all'origine inseparabile.

Ma tra le pagine del Fondo antico si trovano altri esempi settecenteschi di Sole-Giustizia, o Giustizia-Sole (è il caso di un frontespizio inciso delle Institutiones stampate a Padova nel 1700). Sembra significativa, almeno stando al nostro campione, la frequenza con cui nel corso del secolo si ripresenta questa immagine.


testatine (2) capilettera