iniziali xilografiche

+ figurate (parlanti?)
       mm 37 x 35

C N S

+ mitologiche parlanti
       mm 35 x 35

A1 A2 C D1 D2 E H I L1 L2 M1 M2 O N P1 P2 Q Qbis R S T V1 V2

+ fondo completamente bianco
       mm 32 x 30

C I R

+ "modenesi" parlanti
       mm 24 x 23

A E I

+ fiorite su fondo criblé
       mm 22 x 22

C D E H I L M N O Q R S V

+ figurate (alcune parlanti)
       mm 21 x 21

A B C D E F G H I L M N O
P Q R S1 S2 S3 T V

+ fiorite su fondo nero
       mm 15 x 15

C D E F H I M N P Q S T V

[a cura di a.l.]

serie di iniziali parlanti a soggetto mitologico, mm 35 x 35 : Qbis

iniziale parlante dei Gadaldini: Q

Descrizione : Amore (Cupido) lega al tronco di un albero un guerriero che vediamo inginocchiato, con una lunga spada ai suoi piedi.
Date : [tra 1565 e 1572] ; [1572] ; 1575 (1576) ; 1590.
Sottoscrizione : Paolo Gadaldini & fratelli ; Paolo Gadaldini.
Note : A differenza delle altre iniziali della serie, questa Q e la H non derivano dalla serie dei Manuzio e di altri stampatori veneziani a cui si riferisce Petrucci Nardelli, p. 46-47 e 66-67. Nel modello dei Manuzio per questa lettera -- utilizzato in edizioni precedenti dei Gadaldini -- compare Quirino. L'iniziale utilizzata qui non è, probabilmente, di origine modenese, visto che quelle prodotte in loco (le copie di quelle dei Manuzio, per esempio, oppure quelle della serie "modenese" di 24 x 23 mm) sono di fattura più rozza, o con un tratto comunque "primitivo", spigoloso e scolpito, che ha, al meglio, un carattere vagamente romanico: niente a che vedere col piccolo trionfo di curve di questa Q.